PRIDE: ARCIGAY "TOMMASO CERNO APRA LA MANIFESTAZIONE DEL 28 GIUNGO A NAPOLI. NO OMOFOBIA"

Gli insulti omofobi su twitter nei confronti del giornalista de L'Espresso Tommaso Cerno meritano la risposta di tutti. Per questo lo invitiamo ad aprire il Pride di Napoli che si terrà il prossimo 28 giugno. Tommaso Cerno è da sempre un amico ma anche un protagonista da giornalista e scrittore della comunità omosessuale. Sue sono molte inchieste sul tema dei diritti civili e dell'omofobia, ultima in ordine di tempo quella sul bullismo e l'omofobia nelle scuole. La sua partecipazione al Pride di Napoli sarebbe la risposta migliore verso quanti pensano che in modo anonimo e vigliacco si possa insultare e aggredire chi non fa mistero della propria omosessualità. Il tweet "Tommaso Cerno finocchio di merda, stasera sei invitato a cena... porta i tuoi amichetti mi raccomando", con tanto di foto di una tavola apparecchiata con i cappi e foto dell'autore con l'immagine di Hitler è il sintomo di una cultura dell'odio e della violenza che prende di mira i gay. Per contrastare l'omofobia servono misure efficaci e come chiediamo da tempo una legge che la contrasti. Il Pride di Napoli vuole dare un segnale e una risposta che coinvolga tutta la comunità lgbt. E la nostra risposta va anche su twitter,

#cernoalpridedinapolinoomofobia

0
0
0
s2sdefault

Con il patrocinio di:

Consolato Generale degli Stati Uniti d’America – per il Sud Italia
(Edizione 2018,2017)

Consolato Generale di Spagna a Napoli
(Edizione 2018,2017)

Istituto di Cultura Francese
(Edizione 2018,2017)

Consulado de Venezuela en Nápoles
(Edizione 2018,2017)

Regione Campania
(Edizione 2018,2017, 2016, 2014)

Patrocinio morale della
Città Metropolitana di Napoli
"Questa iniziativa è contro il sistema della camorra"

e con il patrocinio morale della Consigliera di Parità della Città Metropolitana
(Edizione 2018,2017, 2016)

Con il Patrocinio della
Provincia di Salerno
(Edizione 2017)

Coorganizzato e patrocinato dal
Comune di Napoli
(Edizione 2018,2017, 2016, 2015)

Osservatorio LGBT
Università degli Studi di Napoli - Federico II
(Edizione 2018,2017)

Centro di Ateneo Sinapsi
Università degli Studi di Napoli - Federico II
(Edizione 2018,2017)

Con il supporto di:

(Edizione 2015)

(Edizione 2017, 2014)

 

 

Sponsor tecnici: